Attualità Città del Vaticano

Lascia il segretario personale di Papa Francesco

Una decisione presa da tempo

 Città del Vaticano - Mons. Fabián Leániz Pedacchio, segretario personale del Papa, lascerà a breve l’incarico. Lo ha affermato, interpellato dai giornalisti, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni.

Il portavoce vaticano ha sottolineato “che si tratta di una decisione presa da tempo, in linea con il modo necessario di vivere questi incarichi, come un servizio a tempo, al termine del quale se ne comincia un altro”, un “ordinario avvicendamento di funzioni”.

Sia mons. Pedacchio che l’altro segretario personale di Papa Francesco, il sacerdote egiziano Yoannis Lahzi Gaid - ha detto Bruni - hanno assunto quest’incarico con tale spirito di servizio, "in aggiunta alle precedenti funzioni, a cui possono tornare, a tempo pieno".

Mons. Fabián Pedacchio, 55 anni, argentino, esperto di diritto canonico, nel 2007 ha iniziato a lavorare nella Congregazione per i Vescovi. Nel 2013 è diventato segretario personale di Papa Francesco.