Attualità Modica

Un mercatino ecosostenibile a Modica

Il primo dicembre

Modica - A Modica il 1° dicembre 2019 ritorna l’Ammanoammano Market in un’edizione natalizia ricca di sorprese e con il consueto occhio alla sostenibilità ambientale.
L’associazione culturale Ammanoammano, dopo il successo delle precedenti edizioni, ritorna ad animare la sua sede e gli spazi circostanti, trasformando la piazzetta di via Resistenza Partigiana in un luogo di festa dove passare una domenica in un’atmosfera natalizia.
Lo spazio urbano adiacente la sede dell'associazione diventerà un contenitore per più di 40 artigiani provenienti da tutta la Sicilia orientale che esporranno le proprie creazioni tra design, abbigliamento, illustrazione, gioielli, accessori, vinili, cosmetici, prodotti biologici e vintage.

Immancabile il cibo di strada e i prodotti enogastronomici, con gli agrumi e l’olio biologico dell’azienda agricola Gisira, il vino della Cantina Frasca, il birrificio artigianale Yblon, Sanapu con le conserve di frutta, Sarah Ruta con miele e saponi biologici, Ficupala col suo furgone di street food, Paesano con un distillato di melograno e carciofo, le mandorle Kuva, il moscato dell’azienda agricola Giardinelli e i prodotti naturali di Semi Selvaggi.

Il programma prevede inoltre un laboratorio per i più piccoli: è possibile partecipare al workshop di riciclo creativo, per bambini dai 5 anni in su, di Marzia Carabetta.

Durante il pomeriggio, dalle 16 in poi è previsto il Knit Cafè: un incontro, per esperti sferruzzatori e principianti, in cui si potranno imparare dei punti di crochet e partecipare ad un progetto di solidarietà: verrà fornito un gomitolo a tutti coloro che vorranno contribuire anche solo con qualche punto alla produzione di strisce di lana che, in un secondo momento, saranno intessute in una coperta; questa sarà messa all’asta e i proventi saranno devoluti all’associazione ragusana di comicoterapia Ci ridiamo su.
Proprio a cura di Ci Ridiamo Su, sarà lo spettacolo per grandi e piccini previsto per le 18.

Ad accompagnare la giornata, la selezione rock in vinili dei Blowing Bubbles, aka di Andrea Marchese e Fabio Boccadifuoco

L’Ammanoammano market sarà, come la scorsa edizione, un evento plastic free! “Abbiamo a cuore la causa della sostenibilità ambientale, e questa volta abbiamo chiesto il contributo di “Pulito è Più Bello” per rendere il nostro mercatino un’occasione di festa con il più basso impatto possibile per il pianeta - spiegano le organizzatrici, Maria Garofalo, Miranda Cannata, Selena Meli e Irene Minissale - Quindi, installeremo nella piazzetta dei cesti per la differenziata, limiteremo l’utilizzo di stoviglie monouso preferendo quelle compostabili e i nostri artigiani confezioneranno i vostri acquisti in pack sostenibili! É una sfida e vi aspettiamo per aiutarci a raggiungere insieme questo importante obiettivo.”
L’evento è supportato da Banca Agricola Popolare di Ragusa, Avimed, Eliotecnica, Ciauru Anticu,
Consorzio Bar Factory, Primavera pasticceria, Bonajuto, Energetica Futura, Ortopedia Cicero, Hidroservice, Farmacia Montalbano – Sgarlata, Pettinato Gioielli, Prisma Cartoleria, Roccasalva Tessuti, Parrucchiera per signora Rosa Napolitano.

Appuntamento dalle 10.00 alle 22.00 in via Resistenza Partigiana 25, nella piazzetta antistante l’ex Azasi, per supportare arte e artigianato.