Cronaca Comiso

La nonnina siciliana, si perde e trova come nipoti due poliziotti

Aveva deciso di prendere il bus l’indomani mattina, passando la notte in stazione

Comiso - Alla fine è tornata nella sua comiso, la signora 90enne rimasta senza soldi e persa nel vuoto della sua memoria a Catania. 

A 90 anni la vita può essere complicata.
Come accaduto per questa nonnina pochi giorni fa, un episodio raccontato da Ragusanews.com
Tutto è iniziato quando è arrivata la sera in stazione a Catania proveniente da Roma. Doveva proseguire per Comiso ma, senza conoscenze in città e senza denaro sufficiente per un albergo, aveva deciso di prendere il bus l’indomani mattina, passando la notte in stazione. A 90 anni.

Per sua fortuna è stata notata da una pattuglia della Polizia ferroviaria. Gli agenti dapprima le hanno trovato un posto letto e l’hanno accompagnata presso delle suore che l’hanno ospitata per la notte poi, l’indomani, l’hanno accompagnata al pullman e le hanno voluto offrire il biglietto della corriera. Una volta fatta salire a bordo hanno informato i colleghi della questura di Ragusa e il responsabile della Sala operativa ha mandato una Volante ad incontrarla per farla arrivare a casa sana e salva. 

Nella foto ricordo con idue nuovi “nipoti”.