Attualità Meteo

Arriva il freddo invernale in Sicilia

Yemperature in picchiata

Dopo mesi in cui l'estate è stata più una prosecuzione, che un ricordo, da domani arriva il primo freddo autunnale. Le temperature, finora registrate sempre sopra la media, scenderanno di 5 gradi, allineandosi ai valori standard del periodo. E se il Sud, rispetto la Nord, sarà vittima più tardi del freddo, questo si manifesterà, nelle regioni meridionali, con la compresenza di maltempo. Domani, in Sicilia, Sardegna e Calabria, sono previsti acquazzoni, mentre giovedì toccherà a Campania, Molise, Puglia e Basilicata. Più discreto il weekend, mente da lunedì l'area di bassa pressione si sposterà verso l'Atlantico, favorendo la discesa di aria fredda dalla Scandinavia e colpendo anche le Regioni del Centro Italia.

Di seguito, le previsioni di Nikos Chiodetto, meteorologo di 3bmeteo.com: "Il calo termico che registreremo da domani - spiega - è dovuto alla formazione di una zona di bassa pressione sul Mediterraneo Occidentale, che richiama aria dall'Europa orientale. Il freddo interesserà principalmente il Nord: giovedì mattina non sono escluse gelate in Val Padana, dove si dovrebbe scendere sotto lo zero. Si aprirà una fase prettamente invernale, con qualche rapida perturbazione e una nuova e lieve diminuzione delle temperature". E' infine probabile, ed è una buona notizia per le località sciistiche, la neve a quote e medio basse sulle Alpi".