Cronaca Gela

Incidente in moto, giovane 26enne dichiarato morto

Angelo Di Bartolo

Gela - Sarà staccato questa sera dai medici il respiratore che tiene in vita il giovane gelese di 26 anni, Angelo Di Bartolo, rimasto vittima di un incidente domenica pomeriggio sul lungomare di Gelamorto. I medici del reparto di Rianimazione dell'ospedale Sant'Elia, che ne ha accertato la morte cerebrale dopo un monitoraggio di diverse ore, ne dichiareranno il decesso.

Lo scontro in cui il ragazzo è stato coinvolto è avvenuto tra un'auto, una Golf Volskwagen, a bordo della quale viaggiavano due donne, e la moto Kawasaki del giovane. Dopo l'impatto il 26enne ha fatto un volo di diversi metri prima di cadere violentemente sull'asfalto. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Sul posto è stato inviato l'elisoccorso dalla centrale del 118 di Caltanissetta. Poi il trasferimento all'ospedale Sant'Elia dove è emerso un quadro clinico drammatico per via dei traumi riportati.