Cronaca Palagonia

Rissa notturna, 24enne spara a un coetaneo con un fucile

Il ferito non è in pericolo di vita

Palagonia - Rissa e sparatoria notturna a Palagonia, dovi la notte scorsa i carabinieri hanno arrestato Davide Vinci, 24 anni, accusato di tentativo omicidio per aver sparato con un fucile calibro 22 a un coetaneo che ha pure accoltellato. Il ferito è ricoverato nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Caltagirone con varie ferite da arma da fuoco e da taglio. Nonostante la violenza della colluttazione e poi i colpi di pistola, il ferito non è in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito i due erano totalmente ubriachi quando hanno cominciato a litigare. All'inizio pugni, calci, e schiaffi fino a quando Vinci non avrebbe ha preso le armi, un coltelli e un fucile, tentando di uccidere l’altro giovane.