Attualità PALERMO

Mostre: al Salinas le foto del contest arabo-normanno

PALERMO, 10 DIC Guardare Palermo. E Monreale. E Cefalù. Scoprendone i vicoli e gli angoli, le statue e i palazzi, i castelli e i giardini. Ritrovando città lontane che affondavano le loro radici in un melting pot di culture e di stili, a cui convergeva tutto il Mediterraneo. Anche quest'anno e siamo già alla terza edizione la Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia ha bandito un nuovo contest sull'immaginario arabonormanno: è stato chiesto agli artisti (professionisti e non) e alle scuole, di inviare i propri elaborati che raccontino qualunque sia il supporto scelto, tela, immagine, video o altro il modo in cui vengono percepiti i nove monumenti che fanno parte del sito seriale protetto dall'Unesco.
    Ogni partecipante ha quindi interpretato a suo modo, secondo la propria creatività, il concetto di Unesco, patrimonio, monumento, sito. Sono arrivati oltre sessanta elaborati e tra questi, sono stati scelti quaranta lavori che hanno ricevuto il maggior numero di "like" sulla pagina Facebook della Fondazione: sono opere che andranno a comporre la mostra che si inaugurerà venerdì prossimo, 13 dicembre alle 10 al Museo Archeologico Salinas, a Palermo dove resterà fino al 5 gennaio. E sempre venerdì alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, nella sua qualità di presidente del Comitato di Pilotaggio, dell'assessore comunale alle CulturE Adham Darawsha, del direttore dei Fondazione Unesco Sicilia Aurelio Angelini e del direttore del Museo Salinas Caterina Greco si svolgerà la premiazione dei vincitori del contest. Sono previste tre categorie Fotografia; Video; Illustrazione e altro più il premio Community Unesco per le scuole. I vincitori riceveranno abbonamenti alle stagioni del Teatro Massimo, del Teatro Biondo e della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana. La scuola vincitrice riceverà un buono da spendere in cartoleria o informatica. (ANSA).