Attualità Moto

Volkspod, scooter con la voglia di Maggiolino. FOTO.VIDEO

Piccoli scooter fatti riciclando parti di un Volkswagen Beetle, con motore da 79 centimetri cubici

  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-12-2019/1575978381-volkspod-scooter-con-la-voglia-di-maggiolino-fotovideo-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-12-2019/1575978406-volkspod-scooter-con-la-voglia-di-maggiolino-fotovideo-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-12-2019/volkspod-scooter-con-la-voglia-di-maggiolino-fotovideo-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-12-2019/1575978381-volkspod-scooter-con-la-voglia-di-maggiolino-fotovideo-1-240.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-12-2019/1575978406-volkspod-scooter-con-la-voglia-di-maggiolino-fotovideo-1-240.jpg

Tu chiamalo se vuoi, Maggiolino.

Li ha inventati il designer americano Brent Walter, usando i parafanghi anteriori del Volkswagen Maggiolino. Si chiamano Volkspod, sono dei miniscooter con motore di 79 centimetri cubici, realizzati dai parafanghi della Beetle, modificati per accogliere un faro e un fanale posteriore. Sono stati inoltre verniciati nelle tinte del verde betulla e del blu pastello per conferire un aspetto retrò al piccolo scooter. L'originale costruttore ha poi aggiunto un manubrio e una sella sporgente oltre che a dei poggiapiedi, che ricordano le biciclette vintage degli anni Novanta, e pedali per i freni. I Volkspods non hanno infatti marce ma hanno i pedali dei freni posteriori adeguati.

Sui social è corsa alle offerte per accaparrarsene uno.