Cronaca Vittoria

La Polizia di Stato esegue mandato di arresto europeo

Per i reati di lesioni volontarie aggravate e danneggiamento

Vittoria - Nell’ambito delle relazioni internazionali sviluppate dalla Polizia di Stato – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, - a Vittoria il personale del Commissariato di Polizia ha proceduto al rintraccio di un cittadino gambiano di 25 anni, ed al suo arresto ai sensi della Legge 69/2005, su richiesta della Direzione Centrale della Polizia Criminale, in quanto destinatario di Mandato d’Arresto Europeo richiesto da parte dell’Autorità Giudiziaria di Germania competente, dovendo espiare la pena di mesi 10 di reclusione, poiché condannato per i reati di lesioni volontarie aggravate e danneggiamento, previsti e puniti dal Codice Penale di Germania (fatti commessi in Germania il 13.02.2018).

L’arrestato, dopo gli adempimenti di legge, è stato associato presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Catania.