Cronaca Vittoria

Buoni agli indigenti, dipendenti comunali aggrediti

Tensione sotto Natale

Vittoria - Aggressione a dipendenti comunali nella sede dei servizi sociali stamani, nei locali dei servizi sociali del comune in via Generale Diaz in occasione della distribuzione dei buoni spesa in favore delle famiglie indigenti.

Si è verificata un’aggressione ai danni di una dipendente dell’ufficio che stava procedendo alla distribuzione dei buoni. Nel corso della mattinata il carnet dei buoni era andato completamente esaurito e nella tarda mattinata era rimasto un solo tagliando.

In attesa c’erano tre famiglie che chiedevano l’assegnazione del buono e la dipendente comunale non ha potuto far altro che dichiarare quanto era nella disponibilità dell’ufficio. La comunicazione della dipendente ha scatenato la scomposta reazione di un nucleo familiare che ha iniziato ad inveire e a lanciare improperi e minacce all’indirizzo della dipendente che è stata colta da malore. Le grida e lo stato coincitazione hanno determinato il pronto intervento di un vigile urbano presente nei locali. I protagonisti della lite però hanno aggredito anche l’agente della polizia locale. Altri dipendenti hanno allertato subito la polizia che, intervenuta immediatamente, ha fermato e identificando gli aggressori. Il vigile è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Guzzardi di Vittoria, dove i medici gli hanno diagnosticato una prognosi di 6 giorni. I due autori dell'aggresione sono stati denunciati per violenza e danneggiamento.