Benessere Obesità

Dieta. Perché i cinesi cono più magri di noi?

Il modo di mangiare cinese è sano e appagante

Obesità. Come fare per sconfiggerla? 

Una soluzione per perdere peso è la Dieta Cinese, che si basa -come sanno i più- sul riso e su cinque segreti.

1) I cinesi asseriscono che bisogna mangiare fino a sazietà, non affrontano il cibo come un senso di colpa, fanno tre pasti al giorno per sette giorni la settimana, e non considerano la domenica come un giorno in cui si può mangiare di più.

2) I cinesi mangiano senza contare le calorie, uno studio ha rilevato che i consumatori cinesi consumavano circa il 30% in più di calorie degli americani, la loro tattica però è quella di evitare calorie vuote, per meglio dire alimenti zuccherati e quelli privi di nutrienti.

3) Almeno un pasto al giorno è del tutto liquido, cioè zuppe. I cinesi preferiscono non bere durante il pasto, ma vanno a compensare con pasti liquidi.

4) Senza riso, che è povero di grassi e ricco di nutrienti e fibre, è impossibile mangiare fino a quando non si è sazi. Le diete povere di carboidrati promettono di bruciare i grassi, ma sostituire i carboidrati con alimenti ad alto contenuto di grassi e minori di nutrienti non è una risposta a lungo termine alla perdita di peso.

5) I cinesi non abbinano al pesce e alla carne le verdure, ma considerano le verdure veri e propri pasti; le utilizzano almeno a coprire la metà del loro fabbisogno giornaliero.


© Riproduzione riservata