Attualità Meteo

Capodanno con sole e caldo, arriva l'anticiclone delle Azzorre

Il freddo torna per l'Epifania

Oggi è l'ultimo giorno dell’aria fredda dai Balcani e ultime ore con nevicate a bassa quota al Sud, poi il protagonista assoluto sarà l’anticiclone delle Azzorre. Il team del sito www.iLMeteo.it spiega che da martedì 31 e almeno fino a sabato 4 gennaio un grande anticiclone conquisterà tutta l'Italia. I venti freddi si attenueranno favorendo un aumento delle temperature che torneranno sopra la media del periodo di 4-5°C. Il tempo sarà soleggiato soprattutto al Centro-Sud e su tutti i rilievi in generale. Gli unici ostacoli all’ampio soleggiamento saranno dati dalla presenza della nebbia che potrà ridurre la visibilità su molte zone della Pianura Padana.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che da venerdì 3 gennaio correnti un po' più umide causeranno l’aumento della nuvolosità al Nordovest e poi sabato 4 anche sul resto del Nord e al Centro, ma senza particolari fenomeni. In anteprima, il team annuncia inoltre un’importante irruzione di aria polare attesa da domenica 5. Se ciò dovesse avere ulteriore conferme, il giorno dell’Epifania potrebbe essere caratterizzato da venti freddi, clima invernale e neve a bassissima quota, se non fin sulle coste, soprattutto al Centro-Sud.