Attualità Ragusa

Yacht? No gommone. La befana al porto

Per la felicità dei bambini

 Ragusa - Non è di certo mancato neanche durante i giorni dell’epifania lo spirito di divertimento e leggerezza che ha accompagnato tutte le feste natalizie al Porto Turistico Marina di Ragusa. Con la manifestazione “Natale al Porto” ogni weekend, da metà dicembre fino al 6 gennaio scorso, si sono vissute le feste natalizie con tantissimo divertimento grazie ad animazioni di ogni genere, gonfiabili e sorprese per tutti. Un luogo incantevole ed adatto a trascorrere, anche durante il periodo invernale, dei momenti di felicità con la famiglia o con le persone care grazie soprattutto agli appuntamenti di “Natale al Porto”: dalla casa di Babbo Natale ai trampolieri musicali, dal truccabimbi fino alle mascotte cartoon.

Questo ultimo fine settimana di festività è stato dedicato interamente alla Befana. Si è iniziato il pomeriggio di sabato 4 e l’intera giornata di domenica 5 gennaio dedicate ai più piccoli che, oltre agli immancabili gonfiabili, hanno potuto giocare e divertirsi tra le incantevoli bolle di sapone create da artiste travestite da befane. Il 6 gennaio invece, le numerosissime famiglie accorse al Porto Turistico di Marina di Ragusa hanno potuto assistere all’ormai consueto arrivo dal mare da parte della Befana con doni, dolciumi e divertimento per tutti. Ad accompagnarla durante tutta la giornata anche la Befanona, vera attrazione per i più piccoli, e la Befanina. Due vere e proprie mascotte che hanno arricchito la tre giorni dedicata all’epifania oltre ai mercatini di prodotti artigianali che, insieme alle attività commerciali del Porto Turistico, hanno completato l’offerta di “Natale al Porto” la cui realizzazione è stata possibile anche grazie all’importante sostegno da parte degli sponsor privati: Gruppo Scar, Sisail, Siet, Nova Quadri, Chicco Ragusa e Green Service.

Non mancheranno altri appuntamenti all’interno del Porto Turistico durante i prossimi mesi. Per restare aggiornati è possibile seguire tutte le novità inerenti al Porto Turistico di Marina di Ragusa attraverso le pagine social e il sito internet www.portoturisticomarinadiragusa.it.