Attualità PALERMO

Mannino,assoluzione?Sentenza monumentale

PALERMO, 16 GEN "Andando a leggere questa sentenza gigantesca, non per il numero delle pagine ma per la dimensione intellettuale e morale della ricostruzione di fatti e circostanze, dell'interpretazione corretta dei fatti, si ha proprio la convinzione che finalmente c'è un atto giudiziario sul tema". Lo dice l'ex ministro Calogero Mannino commentando le motivazioni della sentenza d'appello che lo aveva assolto dall'accusa di minaccia a corpo politico dello Stato nel processo stralcio del procedimento sulla cosiddetta trattativa Statomafia. Mannino dice che "sui grandi giornali nazionali, non c'è notizia di questa sentenza. Giornali che hanno riservato pagine intere alla'accusa stanno venendo meno al dovere dell'informazione. E questo è determinato da questo combinato circuito mediaticogiudiziario che è un problema politico grave, serio, che un giorno questo Paese dovrà affrontare. Io vedo un ruolo sussidiario di certa stampa rispetto alle azioni giudiziarie".