Cronaca Monterosso Almo

Donna arrestata per furto di energia elettrica

Già nota alle forze di polizia

Arresto dei Carabinieri per furto di energia elettrica

Monterosso Almo - I Carabinieri della Stazione di Monterosso Almo nella giornata di ieri hanno arrestato una donna per furto di energia elettrica. I militari hanno infatti eseguito un controllo presso le case popolari del Comune ed hanno riscontrato la manomissione di un contatore i cui fili risultavano staccati e riallacciati fuori dal misuratore, il contatore era associato di fatto ad un’utenza cessata dal 2016 che serviva un’abitazione sita al primo piano. Entrati nell’abitazione i militari hanno trovato una donna 41enne che aveva vari elettrodomestici in funzione, tra cui una stufetta ed un televisore, grazie all’energia elettrica sottratta abusivamente.

I Carabinieri hanno quindi richiesto l’intervento di alcuni tecnici di Enel distribuzione che hanno ripristinato la corretta funzionalità del contatore e stanno procedendo alla quantificazione dei danni.

La donna, già nota alle forze di polizia, è stata arrestata e posta ai domiciliari presso la sua abitazione su disposizione del magistrato di turno.


© Riproduzione riservata