Benessere Metabolismo

Bere acqua calda: aiuta a perdere peso e a dimagrire?

Purificare l'organismo

Bere acqua calda: aiuta a perdere peso e a dimagrire?

Bere acqua calda aiuta a purificare l’organismo, accelera il metabolismo e aiuta a perdere peso e non solo. Bere acqua al mattino a digiuno è un’ottima pratica. Fa dimagrire, idrata e depura, riduce l’acidità di stomaco, migliora la circolazione e non solo.

Scopriamone insieme i benefici.

Bere acqua calda a stomaco vuoto è un gesto semplice ma che aiuta a purificare l’organismo. Scopriamo quali sono tutti i benefici per la salute che questo gesto semplice ci può procurare. Tutti sanno che bere due litri d’acqua nel corso della giornata è fondamentale per mantenere idratato l’organismo, sia se stiamo seguendo una dieta dimagrante oppure no. Non molti sanno, però, che sarebbe ancora meglio bere l’acqua calda a stomaco vuoto regolarmente, sia per idratare il corpo, sia per purificarlo dalle tossine. L’acqua calda accelera il metabolismo, aiutando quindi a perdere peso. Ha un effetto detox, soprattutto con l’aggiunta di un po’ di succo di limone spremuto al momento. Ovviamente, all’inizio bere acqua calda può risultare sgradevole, specialmente in estate, ma con il tempo ci si abitua.

Vediamo quali sono tutti i benefici di questo semplice gesto.

Bere acqua calda: i benefici. Innanzitutto, bere acqua calda fa dimagrire, o meglio, come abbiamo anticipato risveglia il metabolismo e aiuta quindi a perdere peso più facilmente (ovviamente non fa miracoli, bisogna anche seguire una dieta sana e fare sport con regolarità).

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1603719568-3-triumph.gif

Bere a stomaco vuoto, l’acqua calda è un ottimo rimedio per combattere la stitichezza, mentre durante o dopo i pasti stimola la digestione. Bere regolarmente acqua calda aiuta a eliminare le tossine e i liquidi in eccesso. L’effetto detox rende questa abitudine ottima anche per purificare la pelle, contrastare l’acne, il cuoio capelluto grasso e la forfora.

Inoltre l’acqua calda migliora la circolazione sanguigna, allevia i crampi in caso di ciclo mestruale, dona sollievo in caso di mal di gola e raffreddore.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1602669922-3-toys-in.jpg

Quindi possiamo così riassumere tutti i benefici di bere acqua calda:

1 Bere acqua calda fa perdere peso

Bere acqua calda sembrerebbe aumentare la temperatura corporea e quindi accelerare il metabolismo basale e il consumo di calorie. Tale effetto sembrerebbe migliorare se si beve acqua calda al mattino e magari con un goccio di limone che ridurrebbe la sensazione di fame e il desiderio di cibo grazie al suo contenuto in fibre di pectina. Inoltre il tutto sarebbe ulteriormente favorito da un miglioramento della funzionalità del sistema gastrointestinale e dei reni aiutare il tratto gastrointestinale e i reni a funzionare ancora meglio.

2 Con tosse e raffreddore bere acqua calda con il miele o il limone

Bere acqua calda sembrerebbe sciogliere e rimuovere il muco in eccesso che causa il catarro. In particolare unire l’acqua calda alla cannella e al miele naturale, aiuterebbe a migliorare la tosse mentre acqua calda e limone, ricco in Vitamina C, è un utile supporto in caso di raffreddore.

3 Per digerire meglio ci vuole acqua calda

Bere acqua calda favorirebbe la digestione ottimale, neutralizzando gli acidi e i succhi gastrici nello stomaco, aumentando l’assorbimento dei nutrienti essenziali e accelerando il metabolismo. A tutto ciò si aggiunge un miglioramento della motilità intestinale che favorisce il miglior transito dei residui alimentari e aiuta contro i problemi di intestino pigro e pancia gonfia.

4 L’acqua calda libera il corpo dalle tossine e dalla stitichezza

Bere una tazza d’acqua molto calda al mattino aiuterebbe a disintossicare l’organismo liberandolo e purificandolo da eventuali tossine. Oltre a favorire la digestione, sembrerebbe che l’acqua calda sciolga i depositi di grasso dell’intestino. Questi si formerebbero a causa dell’acqua fredda bevuta durante i pasti.

Con la liberazione dalle tossine, si favorisce anche un miglior invecchiamento dell’organismo, una pelle più luminosa e giovane e anche i capelli ne beneficiano in forza e splendore. Inoltre l’acqua molto calda al mattino e a stomaco vuoto favorirebbe i movimenti intestinali, idraterebbe le feci e aiuterebbe a superare la stitichezza.

5 Calma il sistema nervoso e riduce lo stress

Bere acqua calda migliorerebbe la circolazione del sangue e favorirebbe il miglioramento dell’attività muscolare e nervosa. In particolare calmerebbe il sistema nervoso e in caso di stress sembrerebbe essere un utile rimedio per favorire il rilassamento, ridurre l’ansia e sostenere un sonno ristoratore quando assunta la sera.

6 L’acqua calda idrata, tra illusioni e potenziali effetti benefici: l’unica verità

Bere acqua idrata l’organismo e favorisce il mantenimento del bilancio idrico. Fredda o calda che sia il nostro organismo attiva meccanismi per il mantenimento dell’equilibrio osmotico e della temperatura corporea ottimale alla vita.

Quando è consigliato bere l’acqua calda?

È possibile bere acqua tiepida o calda in qualsiasi momento della giornata, ma è preferibile farlo a stomaco vuoto. Per disintossicare l’organismo l’ideale è berla appena svegli, prima di fare colazione, meglio se con una spruzzatina di succo di limone. Inoltre, l’acqua calda al mattino stimola l’intestino e sconfiggere la stitichezza. Per potenziare l’effetto lassativo, è utile anche bere acqua calda prima di dormire.

Le tisane favoriscono la digestione e il rilassamento, si pensa anche in funzione dell’acqua calda. È vero però che per bere una tazza di camomilla o infuso al tiglio è bene concedersi un attimo di relax sul divano e bere lentamente per non ustionarsi. Il calore rilassa la muscolatura del tratto intestinale ma negli studi scientifici l’acqua calda rilassa quando si tratta di un infuso di camomilla, tiglio o altre piante.


© Riproduzione riservata