Attualità PALERMO

Sicilia: governo riscrive norma bocciata

PALERMO, 22 GEN Il governo ha presentato all'Ars un emendamento di riscrittura dell'articolo 1 bocciato ieri del disegno di legge di autorizzazione per l'esercizio provvisorio, che prevede il bilancio in dodicesimi per quattro mesi (era di tre mesi). In apertura dei lavori parlamentari, il capogruppo della Lega, Antonio Catalfamo, ha annunciato: "Ci limiteremo a votare solo le parti del ddl che riguardano gli stipendi e ci asterremo sulle altre norme, intanto ritiriamo i nostri emendamenti".