Economia Siracusa

Il Des Etrangers torna a essere albergo di lusso

Due gli alberghi già esistenti, a Palermo e a Siracusa, potenziati, e uno da realizzare a Taormina

Il Des Etrangers torna a essere albergo di lusso

Siracusa - Tre hotel di lusso a Palermo, Siracusa e Taormina con la creazione di oltre 100 nuovi posti di lavoro sono stati annunciati dalla società Luxury Private Properties, controllata dalla famiglia Giotti di Firenze. L'investimento è di 34 milioni di euro, di cui 14,5 concessi da Invitalia attraverso il contratto di sviluppo. Il piano prevede la riqualificazione dell’Hotel Excelsior di Palermo, storica struttura nel centro della città, che passerà da 4 a 5 stelle lusso, anche grazie alla creazione di un’ampia area benessere e spa con piscina.

A Siracusa il complesso alberghiero Des Etrangers sarà innalzato di categoria per diventare un hotel 5 stelle lusso: 62 camere con centro congressi, spa e ristorante panoramico. A Taormina sarà creata una nuova struttura, sempre a 5 stelle, denominata Basileion: 19 camere, oltre a ristorante, sale congressi e spa. Previsti 109 nuovi posti di lavoro, di cui 44 a Palermo, 40 a Siracusa e 25 a Taormina. «Questo investimento - ha detto alla Gazzetta del Sud, Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia - conferma il nostro impegno per dotare il Sud di strutture ricettive di eccellenza, in grado di competere su scala internazionale». «Sono molto soddisfatta per l’accoglimento dei nostri piani di sviluppo - sottolinea Costanza Giotti, presidente e socio di riferimento del gruppo -, che accanto alle strutture già operative costituiranno il principale polo del lusso in Sicilia».


© Riproduzione riservata