Economia Palermo

L'Hotel delle Palme si affida agli chef Cuttaia e La Mantia

Riapre in luglio

L'Hotel delle Palme si affida agli chef Cuttaia e La Mantia

 Palermo - L’antico albergo Grand Hotel et des Palmes che ospitò Richard Wagner nel 1882, entra a far parte degli sponsor privati del Teatro Massimo di Palermo. L’accordo è stato firmato in occasione della prima del «Parsifal» che due giorni fa ha inaugurato la stagione lirica del 2020. E il terzo atto di «Parsifal» è stato composto proprio a Palermo, sotto un cielo blu, che fece dire a Wagner che «qui è sempre primavera».

Le aziende coinvolte nella riapertura dell’Hotel sono la Frontis Npl Spa e Real Estate, rappresentata dall’Ad Massimiliano Bertolino, della società Zyz e dall’architetto Giuseppe Corvaia.

Il nuovo Hotel delle Palme - come riporta il Giornale di Sicilia in un articolo di Simonetta Trovato - sarà dotato anche di un ristorante stellato che sarà affidato allo chef Pino Cuttaia de "La Madia" di Licata. Mentre lo chef Filippo La Mantia ritornerà a Palermo per curare un roofgarden sulla terrazza dell'albergo.

La riapertura del Grand Hotel è prevista per luglio 2020 e l’impegno con il Teatro Massimo ammonta a 205 mila euro in tre anni. «Si tratta di un Hotel - ha detto Francesco Giambrone - che ha segnato la storia di questa città, così come il nostro teatro, che con questo Parsifal inizia un nuovo tempo».


© Riproduzione riservata