Cronaca Clamoroso

Coronavirus, premier Conte: due casi accertati in Italia

Il governo ha deciso di sospendere i voli aerei da e per la Cina

Roma - Primi due casi accertati di coronavirus anche in Italia. lo ha annunciato in serata il presidente del consiglio Giuseppe Conte nel corso di una conferenza stampa. Sono due turisti cinesi a Roma. Il governo ha deciso nel contempo di sospendere i voli aerei da e per la Cina.

I due turisti cinesi sono in isolamento all'ospedale Spallanzani di Roma. Erano ospiti di un albergo. Il personale dell'albergo è sotto osservazione. 

In Italia ci sono anche casi sospetti di coronavirus: gli ultimi tre in ordine di tempo sono stati segnalati, oltre che a Roma, ad Alessandria. Per tutte le persone coinvolte sono già scattati i protocolli sanitari — come già avvenuto per i precedenti pazienti sospetti a Bari e Napoli — in modo da scongiurare contagi e accertare in tempi rapidi le cause della malattia. Fino ad oggi, tutti i pazienti trattati in Italia per sintomi compatibili con la malattia sono risultati negativi ai test. L’epidemia — che sembra avere come epicentro Wuhan, in Cina — per ora ha fatto oltre 170 vittime, tutte in Cina. Come misura preventiva, la Russia ha deciso di chiudere temporaneamente la frontiera con la Cina: lo rende noto Russia Today. Il presidente del Consiglio Conte ha dichiarato: «L’Italia è in prima linea per le misure di prevenzione e contrasto a questo virus. Confermiamo la nostra massima attenzione, ci manteniamo aggiornati per intensificare, se necessario, le nostre cautele. Già adesso, senza necessità di diffondere allarmismi, stiamo adottando tutte le iniziative per fronteggiare i rischi. Non siamo preoccupati, ma siamo vigili».

"Siamo vigili e molto attenti: non ci siamo fatti trovare impreparati" ha detto il presidente del consiglio.

"Lo Spallanzani è la Bibbia in questo settore. Non c'è nessun motivo di creare panico e allarme sociale". Sono in corso "attente verifiche per ricostruire il percorso" dei due turisti cinesi, primi casi accertati di Coronavirus in Italia, "per isolare i loro passaggi, per evitare assolutamente qualsiasi rischio ulteriore rispetto a quello già accertato". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con il ministro della Salute Roberto Speranza.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1581520775-3-confeserfidi.gif

E' stata sigillata la stanza dell'albergo del centro di Roma dove negli ultimi giorni aveva soggiornato la coppia di cinesi ora ricoverata all'ospedale Spallanzani per sospetto coronavirus. Ulteriori misure di prevenzione potrebbero essere applicate nei confronti di veicoli e persone con cui era entrata in contatto la coppia. Durante le prime operazioni di soccorso, gli agenti della polizia avevano anche stilato un rapporto che è stato poi inviato al Ministero della Salute.

"L'insorgenza di casi di Coronavirus in Italia è "un fatto abbastanza normale se pensiamo alla statistica, visto che in Europa ci sono già dieci casi. Era abbastanza probabile, lo dicevano già da tempo i nostri scienziati". Lo dice il ministro della Salute Roberto Speranza a Palazzo Chigi. "La situazione è seria ma non bisogna fare allarmismi, la situazione è totalmente sotto controllo" precisa il ministro della salute Speranza.