Cronaca Palermo

Coronavirus, test negativo per turista cinese a Palermo

L'uomo, che alloggiava in un hotel del centro cittadino, aveva lamentato sintomi influenzali

 Palermo - «Il campione biologico prelevato solo poche ore fa su un paziente straniero e analizzato dagli esperti del Laboratorio di microbiologia del Policlinico universitario di Palermo ha dato esito positivo per il virus influenzale di tipo B, pertanto non si tratta di Coronavirus». Lo dice l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza che ha seguito la vicenda del turista ricoverato a Palermo, in stretto contatto con il direttore generale del Dasoe dell’Assessorato, Maria Letizia Diliberti che ha coordinato la procedura attivata tempestivamente così come previsto dalle direttive ministeriali.

L'uomo, un turista proveniente dalla Cina, che alloggiava in un hotel del centro cittadino, aveva lamentato sintomi influenzali e si era subito rivolto al gestore della struttura, che ha richiesto l'intervento del 118. Gli operatori sanitari hanno messo in campo ogni forma di precauzione per salvaguardare la salute del paziente ed evitare possibili contagi ed è stato subito sottoposto a tutte le analisi del caso. Analisi che appunto si sono rivelate negative per il virus 2019-nCoV.