Cronaca Chiaramonte Gulfi

Condannati i due carabinieri che rubavano ortaggi

Rubavano durante il servizio

Chiaramonte Gulfi - Condannati col giudizio abbreviato a tre anni di reclusione dal Tribunale di Ragusa, i due carabinieri, all’epoca dei fatti in servizio a Chiaramonte Gulfi, finiti il 19 marzo 2019 agli arresti domiciliari con le accuse di furto aggravato, falso in atto pubblico e violazione di consegna. 

La pubblica accusa aveva invocato la condanna per entrambi gli imputati alla pena di 4 anni e 4 mesi ciascuno. Ai due militari sono stati contestati 39 capi di imputazione, tra cui quattro furti di cassette di ortaggi, oltre a numerosi reati di falso e violata consegna, commessi attestando falsamente il resoconto del servizio svolto. Gli imputati, rimessi in libertà dal giudice per le indagini preliminari dopo 8 giorni ai domiciliari, sono al momento sospesi dal servizio.