Cronaca Giappone

C'è un pozzallese sulla nave in quarantena per il Coronavirus

La Diamond Princess in quarantena in Giappone con 35 italiani

Giappone - Altri venti casi di coronavirus cinese sono stati registrati a bordo della nave da crociera Diamond Princess messa in quarantena dal Giappone. Lo hanno reso noto le autorità di Tokyo: a bordo della nave circa 3.700 persone, tra cui 35 italiani di cui 25 sono membri dell’equipaggio (ma nessuno finora è considerato contagiato). Le autorità sanitarie nipponiche hanno sottoposto a test 273 dei circa 3.700 passeggeri, oltre all’equipaggio. Il Giappone aveva messo due giorni fa la nave in quarantena perché alcune persone avevano sviluppato i sintomi del morbo dopo lo sbarco di un contagiato a Hong Kong il 25 gennaio scorso.

Tra le persone in quarantena anche un uomo di Pozzallo, secondo ufficiale di macchina. Sta bene e non ha subito alcun contagio.