Attualità CALTANISSETTA

Scarcerato Montante, obbligo dimora Asti

CALTANISSETTA, 13 FEB E' stato scarcerato Antonello Montante, l'ex presidente degli industriali siciliani, condannato a 14 anni di reclusione dal Gup di Caltanissetta per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e accesso abusivo a sistema informatico. Era agli arresti domiciliari nel suo paese d'origine, a Serra Di Falco, nel Nisseno. La decisione è della Corte d'appello di Caltanissetta che ha disposto l'obbligo di dimora ad Asti. "La scarcerazione di Antonello Montante ha commentato il suo legale, l'avvocato Carlo Taormina segna il vero inizio del processo. Finalmente l'ex presidente di Confindustria Sicilia può difendersi e ristabilire la verità sul suo operato e sui suoi propositi nella stagione antimafia da lui inaugurata e condotta".