Giudiziaria Vittoria

Rimessa in libertà anche la seconda maestra violenta

I genitori le hanno denunciate

Vittoria, rimessa in libertà anche la seconda maestra violenta

Vittoria - E’ tornata in libertà anche l’altra maestra di 58 anni indagata per il reato di maltrattamenti ai danni dei bambini di una scuola materna di Vittoria, su decisione dei giudici del tribunale del riesame di Catania. 

I giudici hanno trasformato gli arresti domiciliari con la sospensione per 12 mesi dall’ufficio di insegnante. Circa una settimana fa i giudici avevano rimesso in libertà l’altra maestra di 54 anni, anche lei sottoposta agli arresti domiciliari e ora sospesa dall’insegnamento per 12 mesi. Circa la metà dei genitori dei 23 bimbi della classe hanno già depositato in procura, tramite i rispettivi legali, la richiesta per costituirsi parte civile nel procedimento penale.

A fare scattare le indagini della polizia era stata una segnalazione. Dopo le prime indagini la procura aveva autorizzato l’istallazione delle telecamere nell’aula della scuola materna che avevano ripreso le maestre, mentre picchiavano i bambini. 


© Riproduzione riservata