Giudiziaria Siracusa

Rifiuti, la Tech servizi colpita da interdittiva, annuncia ricorso

La ditta annuncia ricorso al Tar

Siracusa - La Prefettura di Siracusa ha decretato tre giorni fa l'interdittiva antimafia per la Tech Servizi di Floridia, società che ha in appalto il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti in molti comuni siciliani, fra cui, e per sette anni, anche il Comune di Siracusa.

A pesare le precedenti partecipazioni alla GeoAmbiente e alla Clean Up, in raggruppamenti Ati. Queste ultime società sono al centro di una inchiesta antimafia che vede coinvolto il clan Cappello.

Intanto, la società ha annunciato ricorso al Tar di Catania contro il provvedimento del Prefetto Giuseppe Scaduto. Le diverse amministrazioni locali saranno avvertite dell’interdittiva per eventuali provvedimenti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1594547495-3-tayaran-jet.jpg