Cronaca Vittoria

Incidente sul lavoro, un morto a Vittoria. E' Saverio Gilestro

Un operaio di 31 anni

Vittoria - Tragico incidente sul lavoro a Vittoria, con un morto e due operai feriti, oggi intorno alle 14. 

Il sinistro sul lavoro lungo la provinciale 698, Vittoria-Pedalino, dove un operaio vittoriese di 31 anni, Saverio Gilestro, impegnato in lavori di manutenzione straordinaria delle rete elettrica comunale, è morto in circostanze poco chiare. Due colleghi sono rimasti feriti. 

Il giovane è rimasto folgorato mentre eseguiva lavori di manutenzione lungo la strada provinciale. Lascia la moglie e una figlia di appena sei mesi. 

Da una prima ricostruzione pare che un palo elettrico sia rovinato addosso ai tre operai, fulminando il 31enne. Sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Vittoria per raccogliere le prime informazioni, mentre per i rilievi procede lo Spresal. La ditta appaltatrice ha sede legale ad Agrigento.

La Procura ha aperto un’inchiesta, mentre interviene la triade prefettizia dichiara: “Una notizia che lascia sgomenti non solo noi ma tutta la collettività vittoriese. E’ purtroppo, l’ennesima morte sui luoghi di lavoro che lascia tutti noi addolorati e ripropone in maniera drammatica il pieno rispetto delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro. Noi esprimiamo il nostro profondo cordoglio ai familiari della vittima, dolore che viene condiviso da parte di tutti i dipendenti del Comune di Vittoria. Speriamo che gli altri due operai coinvolti nell’episodio possano ristabilirsi pienamente. Suscita rabbia apprendere che ancora oggi si possa morire nei luoghi di lavoro”.