Economia Germania

Prenoti al risto stellato ma non vai per paura del Virus? meno 200 euro

La soluzione di Christian Bau

  • Prenoti al risto stellato ma non vai per paura del Virus? meno 200 euro
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-03-2020/1583183851-prenoti-al-risto-stellato-ma-non-vai-per-paura-virus-meno-200-euro-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-03-2020/prenoti-al-risto-stellato-ma-non-vai-per-paura-virus-meno-200-euro-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-03-2020/1583183851-prenoti-al-risto-stellato-ma-non-vai-per-paura-virus-meno-200-euro-1-240.jpg

Perl, Germania - Prenoti e paghi. Se vieni al ristorante, mangi. ma intanto paghi. Si chiama “no-show” il fenomeno per cui si prenota un volo, un coperto, un qualunque servizio, e poi, per paura del contagio da Coronavirus, non ci si presenta. 

Così, Christian Bau, chef che combina l'alta cucina francese con i prodotti giapponesi, è corso ai ripari. Nel suo "Victor’s Fine Dining", ristorante baciato dalle tre stelle Michelin dal 2005, dal primo Marzo 2020 viene detratta una tariffa forfettaria di 200 euro per ospite dalla carta di credito di chi riserva un tavolo.

Tutta colpa del Coronavirus? Pare proprio di no. Già lo scorso anno, il dieci per cento dei prenotati non varcava la soglia del ristorante. Forse per paura del prezzo, stavolta. 


© Riproduzione riservata