Attualità Scicli

Dalla Regione 4 mln e 200 mila euro per il convento della Croce

Il bene è di proprietà regionale

Scicli - Una buona notizia per la città di Scicli. L’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, dipartimento regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana, servizio I programmazione, ha dato comunicazione dell’ammissibilità al finanziamento, per un importo di 4,2 milioni di euro a valere sui fondi Po-Fesr Sicilia 2014-2020, del progetto riguardante le “opere di restauro, riqualificazione e valorizzazione funzionale, impiantistica e sistemazione delle aree esterne del complesso demaniale del convento della Croce e dell’area demaniale del sito archeologico di Castelluccio”.

Beneficiaria del finanziamento la Soprintendenza di Ragusa. A darne informazione l’on. Orazio Ragusa. Il bene è di proprietà regionale. 

Il Comune di Scicli, dal canto suo, sottolinea il lavoro sinergico svolto dall'assessore Viviana Pitrolo con la Sovrintendenza di Ragusa.