Economia Ragusa

Bapr Ragusa: misure in favore dei soci

"Siamo banca del territorio"

Ragusa -  La Banca Agricola Popolare di Ragusa, in questo frangente eccezionale nel quale ognuno è chiamato a dare il proprio fattivo contributo, ha approntato un’iniziativa specifica per i propri Soci, sospendendo, per i prossimi mesi, le rate dei loro prestiti e dei loro mutui.

“Siamo la Banca di riferimento del territorio siciliano e stiamo approntando tutte le misure possibili a sostegno delle nostre imprese e delle nostre famiglie – dichiara il Dr. Arturo Schininà, Presidente della Bapr - Parimenti, abbiamo allestito un’iniziativa pensata esclusivamente per i nostri Soci, in coerenza con i valori fondanti del nostro Istituto. Siamo ben consapevoli, nel blocco parziale di molte attività economiche, delle possibili difficoltà a far fronte ai vari impegni finanziari: per questo da lunedì prossimo per i nostri Soci sarà possibile sospendere tutte le rate di prestiti e mutui fino al mese di giugno, senza alcun aggravio economico.”

“La misura che abbiamo prontamente pensato in favore dei nostri Soci - prosegue il Dr. Saverio Continella, Direttore Generale della Bapr – prevede che per tutti i loro finanziamenti rateali la quota capitale venga traslata alla fine del piano di ammortamento, mentre la quota interessi venga pagata in un’unica soluzione a partire dal mese di luglio. I dettagli dell’iniziativa sono reperibili sul nostro sito www.bapr.it e tutte le dipendenze sono a disposizione per i necessari chiarimenti. Le richieste potranno essere gestite elettronicamente, senza la necessità di recarsi in filiale. Nell’occasione, è bene ricordarlo, la Banca ha una capillare presenza di apparecchiature ATM e versa-facile per l’ordinaria operatività di sportello, ha attivato un numero verde per tutte le occorrenze e dispone di un’APP e di un servizio di Internet Banking che consentono di operare tranquillamente da casa. In questo modo la Banca assicura l'ordinaria operatività garantendo la sicurezza di tutti”.