Attualità Miti

La figura mitologica delle sirene e lo stretto rapporto con la Sicilia

Le sirene sono tutt’ora protagoniste di molti giochi

Fin dalle antiche narrazioni di Omero, in cui troviamo le primissime testimonianze relative a queste ammalianti creature, le sirene continuano a esercitare il loro fascino su di noi, portandoci spesso a interrogarci sulla loro esistenza. Sono tanti a essersi ispirati al loro mistero, dagli autori ai registi. Per di più, non sono nemmeno poche le leggende legate alla nostra terra, la Sicilia, che hanno per protagoniste proprie queste fantastiche creature, esseri dal busto di donna e dalla coda di pesce. Quali sono le più conosciute? E quali le opere più famose a loro dedicate?

Sirene, tra cinema e intrattenimento
Come anticipato, le sirene hanno in molte occasioni rappresentato un’ottima fonte di ispirazione per i registi, che le hanno spesso rese le protagoniste indiscusse delle loro pellicole. Uno dei film più famosi dedicati a queste bellissime creature è probabilmente “Splash, Una sirena a Manhattan” che, come ricordato in un articolo pubblicato su MondoFox, vede un giovanissimo Tom Hanks nei panni di un ragazzo follemente innamorato di una sirena, interpretata da Daryl Hannah, destinata ad essere imprigionata nel Museo di Storia Naturale di New York. Oltre al cinema, le sirene sono tutt’ora protagoniste di molti giochi, e non solo nei panni delle creature buone e amorevoli. Come riscontrabile sulla piattaforma Betway Casinò Online, queste sarebbero anche le protagoniste di alcune slot machine particolarmente originali: tra di esse, Mermaid Millions, una slot ambientata nelle profondità del mare e ispirata alla fiaba della Sirenetta. Ad essere un po’ meno rassicuranti sono invece le sirene di Siren: Blood Curse, un videogioco horror sviluppato da Sony e giocabile su Playstation. In questo caso, le sirene del gioco sono tutt’altro che amorevoli; al contrario, rappresentano un pericolo da cui stare alla larga e capaci di emanare un richiamo lamentoso e terrificante.

Le sirene nella letteratura e nell’arte

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1585811351-3-crai.gif

Tralasciando il cinema e l’intrattenimento, le sirene sono spesso state chiamate ad essere le protagoniste anche di racconti e romanzi fantasy. Tra le migliori storie sulla leggenda delle sirene, particolarmente fantasioso è il romanzo “Il bacio della sirena”, pubblicato nel 2010 e scritto dall’autrice americana Tera Lynn Childs. La protagonista del romanzo è, in questo caso, una ragazza destinata ad essere l’erede al trono del regno delle sirene e il cui bacio potrebbe legare a lei un ragazzo attraverso un misterioso incantesimo. Direttamente legato alla Sicilia è invece il racconto di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, intitolato Sirene e pubblicato nel 1958. Qui, il protagonista della storia è invece un giovane laureato, la cui vita è stata letteralmente sconvolta da un incontro con una sirena avvenuto ad Augusta, in Sicilia. Passando all’arte, poi, sono numerosi gli artisti che si sono lasciati ammaliare da questa figura mitologica. Una delle più belle rappresentazioni è probabilmente, come menzionato sul portale dedicato all’arte Settemuse.it, quella di Una sirena, dipinto del 1901 di John William Waterhouse. In quest’opera d’arte, la sirena viene rappresentata in riva al mare intenta a districarsi i lunghi capelli biondi. Una figura dolce, misteriosa e dal fascino disarmante.

I miti siciliani legati alle sirene
Per chi non lo sapesse, anche molti miti e leggende siciliani sono legati a queste incantevoli creature. Quello delle sirene è, anzi, uno dei miti più saldi nella tradizione della Sicilia, da sempre caratterizzata da uno strettissimo rapporto con il mare che la bagna. Secondo un’antica leggenda legata a questi esseri misteriosi, infatti, le sirene Leucosia, Partenope e Ligea abiterebbero proprio lo stretto di Messina o, secondo altre versioni, le coste campane. Ad essere dedicato alle sirene siciliane è, poi, un libro a cura di Ninni Ravazza, intitolato proprio “Sirene di Sicilia”. Pubblicato nel 2010 e finalista del premio Sanremo Mare, il libro esplora diversi contributi che gli studiosi hanno dato sul tema delle sirene, esplorandone la figura in tutti campi, dalla letteratura alla cinematografia, fino alla psicoanalisi. È proprio in questo saggio che vengono anche ripresi i miti legati alle sirene e il loro legame con la Sicilia e con Messina in particolare.
Belle, seduttrici, ammalianti: sono tanti i settori che hanno lasciato spazio a queste affascinanti creature. Nonostante ognuno le interpreti e le descriva in modo del tutto personale, è innegabile che queste creature piacciano un po’ a tutti o, perlomeno, che tutti ne subiscano un po’ il fascino.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1585811351-3-crai.gif