Benessere Prevenzione

Per evitare il contagio, usate gli occhiali anziché le lenti a contatto

No alle lentine in questo periodo

Per evitare il contagio, usate gli occhiali anziché le lenti a contatto

Il coronavirus passa anche dagli occhi, oltre che dal naso e dalla bocca. Ecco perchè è necessario proteggere gli occhi. Come? Tenendo le mani lontane dal volto e, quindi, dagli occhi. Poi utilizzando gli occhiali, anzichè le lentine. Gli occhiali coprono fisicamente gli occhi dalle goccioline che arrivano dagli starnuti, anche a distanza di 4 metri, o dai colpi di tosse. Gli occhiali vanno lavati, con il sapone neutro o il disinfettante proprio come dobbiamo fare con le mani. 

Se proprio non si può fare a meno delle lenti a contatto, ecco che vengono consigliate quelle monuso che una volta tolte si buttano via. Devono prestare inoltre attenzione anche le persone che lavorano al Pc sia perché toccano in modo costante la tastiera (bisogna ricordarsi di tenere sempre pulito ciò che tocchiamo, dai cellulari, ai pc agli schermi touch) sia perché davanti ai terminali, gli occhi si aprono e si chiudono di meno e quindi potrebbero essere più soggetti a lesioni oculari. Quindi sono più sensibili. Ma una soluzione c'è: si possono usare i lubrificanti oculari, per allontanare l'eventuale elemento arrivato negli occhi. In questo modo lo espelliamo.


© Riproduzione riservata