Cronaca Siracusa

Dopo Rizzuto, morta impiegata della Sovrintendenza di Siracusa

Viveva a Cassibile

Siracusa - Un'impiegata amministrativa della Sovrintendenza di Siracusa è morta questa mattina all'ospedale di Siracusa. Si tratta di Silvana Ruggeri. Era rimasta contagiata da covid-19, così come un altro suo collega, un geometra, oramai fuori pericolo che si trova ricoverato al 'Trigona" di Noto. La vittima che abitava nella frazione siracusana di Cassibile, aveva accusato i sintomi del coronavirus e si era presentata spontaneamente al pre-triage perchè accusava i sintomi del coronavirus, ma secondo notizie attendibili, non sarebbe stata sottoposta nell'immediatezza al tampone. Poi la patologia si è fatta più grave ed è stata ricoverata in ospedale.

La donna, che non era sposata, lavorava al Museo regionale Paolo Orsi di Siracusa. Silvana Ruggeri era stata assunta da una società partecipata della Regione e si occupava di Beni culturali.