Attualità Modica

Modica, in quarantena ma usciva di casa, denunciato

E' un 42enne

Modica - Doveva stare a casa senza muoversi, si è fatto un giretto.

Nonostante fosse in quarantena, ha deciso di uscire di casa per fare degli acquisti. Un fatto che non è sfuggito alla polizia locale di Modica, impegnata su più fronti, nei servizi previsti dal Decreto Ministeriale anti-coronavirus, che ha portato alla denuncia dell’interessato. Mercoledì l’uomo, il cui periodo di quarantena scadrà nei prossimi giorni, era uscito dalla propria abitazione e si era recato in una farmacia per acquistare medicinali. Non contento, era andato anche in una ricevitoria-tabacchi poco distante. La vicenda non è passata inosservata. Una squadra della polizia locale, è riuscita a rintracciarlo. L’uomo, 42 anni, ha ammesso i fatti, indicando la farmacia e la ricevitoria. Dagli accertamenti effettuati nei due esercizi è, fortunatamente, risultato che in entrambi i casi erano attivi i sistemi di sicurezza e che il personale era dotato dei dispositivi di protezione individuale. L’uomo, in ogni caso, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa.

Un altro uomo è stato denunciato poiché era andato a fare la spesa in un supermercato, in compagnia della madre anziana, tra l’altro senza mantenere la distanza dagli altri nella fila esterna al locale.