Attualità Tra sabato e domenica

Torna l’ora legale

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo

Dovremo spostare gli orologi un’ora avanti. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo entra l’ora legale. Le lancette dell’orologio verranno spostate un’ora avanti, dalle 2 alle 3. Si dormirà un’ora in meno, ma a partire da domenica farà buio un’ora più tardi.

Per evitare eventuali problemi di adattamento al nuovo orario (più frequenti in chi soffre di disturbi del sonno) il suggerimento degli esperti è quello di cominciare qualche giorno prima a posticipare di qualche decina di minuti gli orari dei pasti, così come quelli in cui si va a dormire. Sebbene il «fuso orario» sia soltanto di 60 minuti, il fisico di diverse persone impiega alcuni giorni ad adattarsi. Tra i sintomi più spesso segnalati ci sono stanchezza, irritabilità, perdita di concentrazione e produttività sul posto di lavoro, fino a nausea e inappetenza.