Attualità ENNA

Covid-19: 2 siciliani bloccati nel Laos

ENNA, 28 MAR Bloccati nel Laos da settimane due 30enni siciliani, Agostino Blando, e la fidanzata Chiara Sapienza, rimasti a Vientane dopo la chiusura delle frontiere.
Agostino, che viveva in Inghilterra dove faceva il cameriere, e la fidanzata, architetto, avevano lasciato tutto per questo viaggio iniziato il 17 febbraio scorso. I due avrebbero dovuto fare un giro in oriente tra Tailandia e Vietnam. "Arrivati nel Laos la situazione precipitata. Noi italiani venivamo visti come untori dice Agostino tramite WhatsApp e non parte pi nessuno da ieri. Qui non c' l'ambasciata italiana. Quella francese, alla quale abbiamo fatto riferimento, era super intasata e il console non ci ha ricevuto". Agostino, che stamani stato contattato dalla Farnesina che gli ha raccomandato prudenza, spiega che "non ci sono tamponi, gli ospedali sono dei posti assurdi. Usciamo il meno possibile aggiunge e cuciniamo nel bollitore dell'albergo. Ci sono altri 50 italiani nella capitale. Siamo allo stremo, non so quanto possiamo resistere".