Sanità Invenzioni

Un cerotto controllerà il decorso del Virus dei pazienti a casa

Kit distribuiti a Cremona, Varese e Milano

Milano - Un cerotto dotato di microchip. l chip rilevano da remoto la frequenza cardiaca, quella respiratoria, la saturazione dell’ossigeno e la traccia elettrocardiografica. E il medico curante potrà attraverso l'accesso a un portale, monitorare a distanza l'andamento del Coronavirus del paziente in quarantena a casa. 

Sono mille i kit in distribuzione in Lombardia, a Cremona, Treviso, Varese e Milano. Il cerotto si applica sul torace e segnala a un database l'evoluzione della malattia. 


© Riproduzione riservata