Attualità Norme sovrapposte

Ma il decreto Musumeci impedisce le passeggiate coi bambini in Sicilia

Un pasticcio giuridico

Palermo - Il risultato del combinato disposto dice che le passeggiate coi bambini sotto casa in Sicilia non si possono fare. Perchè il decreto del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci vieta l'attività all'aria aperta, e la nuova circolare del Ministero dell'Interno introduce una deroga nell'ambito nell'ambito di tale attività. Un pasticcio, insomma. 

"Se ci sono casi di bambini affetti da particolari patologie, questa possibilità sarà consentita - ha dichiarato oggi Musumeci - ma solo con la certificazione medica che attesti queste gravi patologie. Se passa l’idea che il peggio è passato, è la rovina, si vanifica tutto, si innesca un picco incontenibile. E’ una guerra e nelle guerre le libertà personali subiscono pesanti sacrifici per il bene di tutti".

Il pensiero del presidente della Regione Siciliana è solo uno dei tanti contrari alla circolare. Prima di lui si sono espressi il governatore della Lombardia, della Campania, il sindaco di Bari e anche i medici.