Benessere Basta un telo

Allenarsi a casa con l’asciugamano

Un workout intenso ed efficace

Allenarsi in casa con l’aiuto di un asciugamano quando si è costretti tra le quattro mura domestiche può essere un ottima soluzione per combattere la vita sedentaria, la noia e preservare il nostro benessere fisico. La sedentarietà come è risaputo una vera e propria nemica della nostra linea. Ma ritagliarsi del tempo da dedicare a noi durante la giornata aiuta anche il nostro stato psicofisico. Anche se sono tante le iniziative per tenerci compagnia, in questi giorni anche se a distanza: dai concerti in live streaming, alle visite virtuali ai musei. Un'altra cosa da fare in questo periodo casalingo è approfittare del tempo in più per dedicarsi un po' a sé stessi. Tenere il corpo in movimento e allenato è fondamentale, non solo servirà per tenersi tonici, ma farà bene anche allo spirito. Certo, non è come essere in palestra, ma basta seguire gli esercizi giusti: più soft, per una meditazione o un risveglio muscolare, oppure per bruciare un po' di calorie. In fondo ache la regina del fitness Jane Fonda, si allenava da casa.

Allenarsi a casa con un asciugamano?

Sì, perché anche un semplice asciugamano può garantirti un workout intenso ed efficace. Tante volte ci sentiamo un po’ limitati quando ci alleniamo in casa, perché siamo sprovvisti di attrezzature specifiche anche se oramai ci sono oramai mille attrezzi da poter tenere tranquillamente in casa, dai pesetti, il fitness circle, la fitball, le palle più piccole, le toning balls, il bosu, la banda elastica e via dicendo… ma se non possiedi nulla di tutto ciò, non sentirti uno sfigato o poco trendy. Ma c’è un oggetto che tutti abbiamo in casa Trattasi di ASCIUGAMANO. Ti basta infatti impugnare e tendere un telo da bagno per far lavorare contemporaneamente, e con ottimi risultati, braccia, spalle e gran dorsale (la parte alta della schiena).

È “l’aiutino” che tonifica

Il segreto? Il fatto che il telo diventa una sorta di “fune” dalle molteplici funzioni e che, oltre a sollecitare al meglio le braccia con le trazioni, ti aiuta a mantenere una postura corretta della schiena quando lavori con gli addominali. Ripeti questo programma un paio di volte alla settimana: in breve noterai che il tuo girovita sarà più definito, le spalle più forti, la schiena più flessibile, le gambe e i glutei più tonici. Vediamo di seguito alcuni esercizi da potere fare restando a casa con l’aiuto di un asciugamano.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1601481514-3-crai.gif

Affondo a braccia tese per rimodellare le gambe: In piedi, braccia distese lungo i fianchi, impugna l’asciugamano arrotolato alle estremità, tenendolo teso. Quindi fai un ampio passo in avanti con la gamba sinistra, piegando le ginocchia nell’affondo (il tallone destro è staccato da terra), mentre sollevi l’asciugamano oltre il capo, così fai lavorare anche spalle e dorso. Stabilizza l’equilibrio contraendo cosce, glutei e addome; poi ruota lentamente il busto a sinistra, coinvolgendo gli addominali obliqui. Torna al centro, abbassa le braccia e riunisci le gambe distendendole. Ripeti subito dall’altra parte. Esegui 8-10 volte per 2-3 serie. Rimodella gambe e glutei, definisce il punto vita e rinforza spalle, braccia e dorso.

Esercizi per le braccia da fare con l’asciugamano: In piedi, con le gambe divaricate all'altezza delle spalle, teniamo l'asciugamano con le mani, facendo forza. Iniziamo con le braccia lungo il busto, alziamole al petto e riportiamole in basso. L'esercizio va ripetuto per 20 volte.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1592892665-3-di-raimondo-mercedes.gif

Esercizi per rinforzare le spalle: In piedi, con le gambe leggermente piegate e divaricate all'altezza delle spalle, prendiamo l'asciugamano alle estremità e teniamolo sulle game. Alziamo le braccia all'altezza delle spalle, davanti a noi, e ritorniamo nella posizione iniziale. Ripetiamo l'esercizio per 20 volte.

Esercizi per l'addome: Sdraiamoci a terra, con le game tese e un po' aperte. Prendiamo l'asciugamano con le braccia tese in alto. Portiamo il busto in posizione eretta, a 90 gradi sempre mantenendo le braccia tese davanti a noi. Ripetiamo l'esercizio per 10 volte.


© Riproduzione riservata