Cronaca Londra

Boris Johnson ricoverato in ospedale

Sintomi persistenti

Londra - Boris Johnson è stato ricoverato in ospedale per test dieci giorni dopo aver detto di essere risultato positivo al coronavirus. Lo ha fatto sapere Downing Street: "Questo è un passo precauzionale, poiché il primo ministro continua ad avere sintomi persistenti di coronavirus dieci giorni dopo essere risultato positivo".

Il premier, dopo la prima settimana di quarantena, giorno in cui avrebbe già potuto uscire, ha annunciato che avrebbe osservato altri 7 giorni di isolamento. I sintomi non erano ancora passati. Anche la sua fidanzata incinta, Carrie Symonds, ieri ha dichiarato su Twitter di aver avuto sintomi da coronavirus: "Non ho bisogno di fare il test. Ora sto bene"