Cronaca Mazzarino

La R4 carica come un mulo è tornata a muoversi in Sicilia

Fricchettone, dall'inglese "freak"

Mazzarino, Caltanissetta - Figli dei fiori. Da Salerno fino ad Acitrezza durante la piena clausura dell'Italia. Ora la Renault 4 dei fricchettoni è tornata in movimento. Direzione? Mazzarino, of course

Su TeleMazzarino il sindaco della città Vincenzo Marino ha annunciato: «Ieri è stata una giornata intensa perchè è arrivata qui la R4 con gli stranieri che si sono spostati da Acitrezza. Mi hanno avvisato e l'auto si è fermata in una campagna a 5 km dalla città e dopo che mi sono reso conto che si trattava dei protagonisti del viaggio che aveva fatto scalpore sul web e sui giornali. Ho chiamato i carabinieri che hanno identificato i soggetti ed erano proprio loro. Ma come sono arrivati qui? Hanno risposto che per problemi umanitari, visto che ad Acitrezza erano in 8 in una stanza e conoscendo il proprietario della campagna, hanno deciso di spostarsi».

Il sindaco: «Ho visto le autocertificazioni per lo spostamento, ma è assurdo. Si esce dalla città per problemi di salute e di lavoro. Abbiamo sanzionato i soggetti, li abbiamo posti in isolamento, ho avvertito la prefettura comunicando l'accaduto. Oggi i ragazzi che occupavano l'auto saranno sottoposti a tampone. Provvederemo a rifornirli di cibo attraverso la Croce Rossa e la protezione civile e riosservare la quarantena». I figli dei fiori sono rimasti a casa: dicono di non voler disturbare nessuno.