Sanità Studio francese

Il Coronavirus? Muore a 90 gradi

Sopravvive fin oltre i 60 gradi

Il Coronavirus? Muore a 90 gradi

Marsiglia - Cuocere a 90 gradi. Il Coronavirus si disattiva completamente solo a più di 90 gradi, mentre a una temperatura più bassa può continuare a riprodursi. E' l'esito di una ricerca scientifica francese. L'Università di Aix-Marsiglia evidenzia come il coronavirus possa resistere a temperature superiori a 60 gradi.

Gli scienziati marsigliesi hanno preso in esame diversi ceppi di Covid19 con cui hanno infettato le cellule renali di una scimmia. Il risultato: alcuni ceppi sono morti a 60 gradi, mentre altri erano ancora in grado di riprodursi. Per far morire completamente tutti i ceppi del virus la temperatura è stata aumentata a 90 gradi. Secondo lo studio condotto all'Università di Aix-Marsiglia il coronavirus può resistere fino a due giorni sui vestiti e solo il lavaggio a 92 gradi, per 15 minuti, è stato in grado di uccidere completamente il virus. Ma uno studio tedesco, pubblicato da Ragusanews, contraddice questa asserzione. 


© Riproduzione riservata