Lettere in redazione Ragusa

Costretto a casa in attesa di un tampone che non arriva

Riceviamo e pubblichiamo

Ragusa - Gentile redazione di Ragusanews,
Sono Vito Presti. Circa un mese fa sono rientrato da Amburgo, essendo rientrato dall’estero ho fatto 15 giorni di quarantena, a fine quarantena mi hanno detto di fare il tampone, ad oggi sono passati più di 15 giorni, non ho ricevuto nessun esito del tampone, ho provato a contattare Asp e ogni ente interessato al caso ma nessuno risponde e se rispondono non mi dicono nulla ma mi rimbalzano da un telefono all'altro; numeri che squillano ma nessuno risponde, non so più cosa fare dato che è da più di un mese che sono in quarantena stretta e se esco e mi beccano mi fanno pure il processo penale e rischio più di 5 anni di carcere, per favore aiutatemi voi se potete! Vi ringrazio anticipatamente