Cronaca Noto

Va a spasso, la Polizia lo ferma, lui: Mi fa male il cuore!

Arriva il 118: è sano come un pesce

Noto - Va a spasso, la Polizia lo becca e lui finge di sentirsi male. Gli agenti chiamano il 118, arrivano i sanitari e sentenziano: è sano come un pesce! Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di Noto, nell’ambito dei quotidiani controlli per il rispetto delle vigenti norme sul contenimento sanitario, hanno sanzionato due persone fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.

Il primo, alle ore 11.30 circa, pretendeva di entrare nell’area cimiteriale, al momento chiusa per l’emergenza covid; il secondo, alle ore 13.45 circa, si aggirava a piedi senza avere un valido motivo. Alla richiesta degli agenti di dare contezza di sé, dopo aver fornito le generalità, l’uomo iniziava ad agitarsi accusando, a suo dire, dolori al petto. Personale del 118, fatto giungere sul posto, riferiva che da un primo controllo l’individuo non aveva alcun valore alterato.


© Riproduzione riservata