Scuola Roma

Dal 4 maggio sì a lauree ed esami universitari di presenza

Ma con obbligo di distanza

Roma - Gli esami universitari e le lauree si potranno svolgere, dal 4 maggio, «in presenza a condizione che vi sia un’organizzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione».

Lo si legge sul sito del governo, in una delle Faq sul dpcm.Se non è possibile assicurare «la presenza degli studenti, si potrà ricorrere alle modalità a distanza». Tirocini e attività di ricerca possono riprendere in presenza a condizione che gli spazi siano organizzati in modo da tenere le distanze.