Cronaca Scicli

Donnalucata, intercettate e bloccate un’auto e una moto rubate

Dopo un inseguimento

Scicli - I Carabinieri della Stazione di Donnalucata nel corso dei servizi di controllo del territorio, particolarmente incisivi e capillari nell’arco notturno, hanno intercettato due veicoli sospetti, un’auto ed una moto in contrada Difana.

I militari dell’Arma avevano intimato ai veicoli di fermarsi con gli appositi segnalatori, ma questi non avevano ottemperato e ne è nato un inseguimento per alcuni chilometri. Dopo il sopraggiungere di un ulteriore pattuglia dell’Arma in servizio di controllo del territorio, i due soggetti a bordo dei veicoli si sono dati alla fuga nelle campagne circostanti. A seguito degli accertamenti compiuti, i Carabinieri hanno accertato che entrambi i veicoli fossero provento di furto consumato poco tempo prima a Scicli, e degli avvenuti furti, i legittimi proprietari non si erano ancora avveduti.
AL termine dell’operazione tempestiva, entrambe i veicoli , la berlina ed il motociclo sono stati restituiti ai proprietari , che hanno ringraziato della professionalità il personale operante.

La rapida soluzione dei due furti ha permesso di rendere il territorio più sicuro, dando maggiore concretezza allo sforzo di controllo che l’Arma sta svolgendo con ogni mezzo, sia terrestre che con il supporto delle componenti specializzate come gli elicotteri che hanno sorvolato nei giorni scorsi il nostro territorio. Si rivolge un invito accorato ai cittadini a segnalare ogni possibile sospetto alle Stazioni ed alle centrali operative così da indirizzare l’azione di controllo del territorio.


© Riproduzione riservata