Giudiziaria Catania

Rifiuti, Tar conferma interdittiva antimafia per Tech Servizi

Rifiutata la sospensiva

Catania - Il Tar di Catania non ha concesso la sospensiva e ha rinviato nel merito il ricorso presentato dalla ditta di gestione del servizio nettezza urbana di Siracusa Tech Servizi contro l'interdittiva antimafia disposta dalla Prefettura di Siracusa. 

"L’interdittiva non presuppone la prova di un fatto, ma solo la presenza di una serie di indizi in base ai quali non sia illogico o inattendibile ritenere la sussistenza di un collegamento con organizzazioni mafiose o di un condizionamento da parte di queste; tali elementi vanno considerati in modo unitario, e non atomistico, cosicché ciascuno di essi acquisti valenza nella sua connessione con gli altri”, dicono i giudici amministrativi. 


© Riproduzione riservata