Attualità Meteo

Attesi 27 gradi in Sicilia nel weekend, ma non fate festa

E' arrivata l'estate

Una vasta e imponente area di alta pressione proveniente dalle aride e roventi zone del deserto del Sahara si è innalzata fino a raggiungere l’Italia. Ciò favorirà una stabilità dell’atmosfera e un graduale aumento delle temperature che in alcune regioni potranno raggiungere valori estivi. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino a domenica pomeriggio il sole sarà l’assoluto protagonista del tempo su gran parte delle regioni potendo splendere in un cielo sereno o poco nuvoloso. Da segnalare soltanto il veloce passaggio di brevi temporali sui confini alpini nella giornata di sabato.

Le temperature cominceranno gradualmente ad aumentare, grazie anche al maggior soleggiamento. Farà via via più caldo sulla Pianura Padana, in Toscana, sulle Marche e poi in Puglia e Sicilia. Su queste regioni i valori massimi toccheranno punte di 25-27 gradi. Qualche grado in meno invece sul resto delle regioni. Sarà da domenica sera invece che le cose cambieranno bruscamente. Una forte perturbazione temporalesca accompagnata da aria più fredda proveniente dal Nord Europa raggiungerà il Nord nelle primissime ore di lunedì con temporali forti e grandinate che da Ovest si estenderanno ad Est colpendo anche la Toscana.

Ma se dalla prossima settimana al Nord inizierà una fase di maltempo più fresco, il Sud vivrà invece la prima ondata di caldo africano con punte che potrebbero superare i 33 gradi su molte città. Ma nessuno pensi di fare festa. Siamo in piena epidemia. 


© Riproduzione riservata