Attualità Roma

Dal 18 maggio in banca senza appuntamento, ma a scaglioni

Roma - Da lunedì 18 maggio si potrà andare in banca senza appuntamento. In linea con le disposizioni del governo sulla cosiddetta «Fase 2» l'accordo sindacati-Abi prevede ingressi contingentati nelle filiali, anche senza appuntamento, ma con rapporto massimo di uno a uno tra numero di clienti e lavoratori. Scatterà, comunque, immediatamente l'obbligo di prenotazione telefonica e sarà stabilità una riduzione dell'operatività delle agenzie bancarie nelle zone in cui dovesse risalire il contagio.