Attualità Ragusa

Cassì: perché uccidere la mucca in maniera così cruenta?

Il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, davanti alla uccisione della mucca fuggita per le strade di Ragusa

Ragusa - "Resto incredulo e turbato per ciò che è successo stamattina, con una mucca imbizzarrita in pieno centro e il suo successivo abbattimento con colpi d’arma da fuoco. Ho già chiesto accertamenti per comprendere come l’animale sia potuto fuggire, mettendo così a rischio l’incolumità dei passanti, e come si sia arrivati alla decisione di abbatterlo in maniera tanto cruenta". Così oggi il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, davanti alla uccisione della mucca fuggita per le strade di Ragusa. 

Qui sotto la mucca mentre era in fuga. 


© Riproduzione riservata